SERVIZI SOCIALI

Via Bellini, 16 - Primo Piano

Telefono: 0957542395

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ORARIO DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO:

Martedì dalle ore 8:30 alle ore 12:45, giovedì dalle ore 15:30 alle ore 17:45

MODULISTICA - Servizi Sociali

Contrasto al Coronavirus: chiusura orti sociali (20/03/2020)

 

Emergenza Coronavirus: Sostegno Psicologico (30/03/020)

 

Emergenza Coronavirus - Avviso agli Esercenti Operanti nel Territorio Comunale (31/03/2020)

Elenco dei soggetti a cui sono stati forniti a domicilio i buoni spesa quale sostegno per l'emergenza da Covid 19(23/04/2020)

Come fare per accedere ai Servizi Sociali 

Benefici economici per la maternità e la famiglia

Avviso Pubblico di riprogrammazione del Piano di zona 2019/2020

AVVISO PUBBLICO di riprogrammazione del Piano di Zona 2019/2020 a seguito del Comitato dei Sindaci del 28/05/2020.


L’A.S.P di Catania e i Comuni ricadenti nelI'ambito del distretto socio-sanitario N.19 di Gravina di Catania rendono noto che, a seguito dell'ulteriore stanziamento del fondo nazionale, le risorse assegnate a questo distretto per la programmazione del P.d.Z. 2019/2020 sono state rimpinguate.
Si comunica, altresì, che a seguito dei rilievi della cabina di regia, Prot. 5786 del 19/2/2020, il piano approvato con Delibera del Comitato del 30 Settembre 2019 è stato riprogrammato deletando l'azione del contributo trasporto handicap e sostituendola con Azione Domiciliare Integrata.
Tale avviso è da ritenersi sostitutivo della conferenza dei servizi, visti i divieti di riunione.
Il presente comunicato verrà inviato a tutti i comuni del distretto Scio-Sanitario 19 de dell'ASP.
Gravina di CT 28/05/2020

f.to p. Il Presidente del Comitato dei Sindaci
Distretto Socio Sanitario 19
(dott. C. Corsaro )

Allegati:
FileDescrizioneDimensione
Scarica questo file (Avviso Conferenza.pdf)Avviso Pubblicodi riprogrammazione del Piano di zona 2019/202045 kB

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L'INDIVIDUAZIONE DI ALLIEVI DA INSERIRE NELL’AMBITO DEI PERCORSI FORMATIVI RIVOLTI ALLE PERSONE CON DISABILITA

Bando di selezione per il reclutamento di allievi finalizzato a favorire l’inserimento socio-lavorativo di soggetti disabili con grado di invalidità certificata non inferiore al 66%; tale finalità è coerente con l’indirizzo di programmazione dell’Avviso 19/2018 che intende sostenere la qualificazione di soggetti in condizione di svantaggio e agevolare la loro inclusione lavorativa.  Il progetto prevede le seguenti attività:

Come accedere ai Servizi Sociali

SERVIZI  SOCIALI

Comune di Mascalucia
Via Bellini,18

Tel:  095/7542397
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Segretariato sociale  

Fornisce le informazioni necessarie agli utenti e li indirizza alla fruizione dei servizi socio-assistenziali comunali e del territorio.
Supporta gli operatori sociali (Assistenti sociali ed Educatrice Professionale) nello svolgimento di pratiche amministrative e nel filtro delle richieste.
Si occupa inoltre delle seguenti attività e servizi:

· Assegni di maternità e nucleo familiare 

· Sostegno contributi: sportello per il fondo regionale affitto

· Bonus figlio Legge Regionale n.10/2003


Servizio per gli anziani ed adulti con disagio 

Cura le attività per l'accesso al servizio, attraverso la raccolta della domanda o della segnalazione, valuta la situazione socio-familiare e reddituale; verifica l'opportunità e le modalità della presa in carico del caso, definisce gli eventuali servizi da erogare (servizio assistenza domiciliare, pasti,  ecc.).
In breve le prestazioni erogabili:

  • Assistenza economica Diretta e Indiretta
  • Servizio di assistenza domiciliare anziani e disabili
  • Trasporti per determinate problematiche sanitarie
    (in convenzione con una associazione)
  • Contributi economici (buono sociale, interventi sociali)
  • Valutazione domande fondo sociale
  • Integrazione rette case di riposo
  • Istruttoria per le procedure di interdizione o inabilitazione
    (su richiesta dell'autorità giudiziaria)
  • Servizio di assistenza Igienico Personale ed Educativo
  • Collaborazione con servizi specialistici per la valutazione e l'accesso ad ambienti lavorativi protetti

Ricovero soggetti senza fissa dimora


Servizio "Area giovani" 

Collabora con gli altri servizi per le attività a favore dei giovani, minori, famiglie e stranieri.
Fornisce informazioni ed orientamento nei vari ambiti della vita sociale.
I servizi erogati:

  • Centri di aggregazione giovanile
  • Informazione  e assistenza per gli  stranieri minori e  adulti in difficoltà;

Servizio Asili nido 

  • Interventi Piano di Zona ,aiuti alle mamme lavoratrici con la compartecipazione alle spese per la frequenza degli asili nido privati,presenti sul territorio

Servizio per minori e per persone diversamente abili 

Predispone progetti individualizzati e mantiene i rapporti con le famiglie e i servizi interessati ( ASP) per l'inserimento delle persone diversamente abili in servizi diurni specialistici o residenziali.
Alcuni fra i servizi erogati:

  • Servizio di trasporto per utenti  presso Istituti Riabilitativi
  • Valutazione e gestione inserimenti nella comunità di accoglienza presenti sul territorio di Mascalucia (o di altre strutture)

Eroga interventi vari per minori e famiglie in difficoltà:

  • Attività varie di aggregazione per i giovani 
  • Assistenza  educativa
  • Contributo per affido familiare
  • Valutazione delle situazioni di difficoltà per favorire l'accesso ai servizi comunali
  • Centro di accoglienza temporanea per immigrati extracomunitari ,e minori non accompagnati;

SERVIZI VARI 

  • Predisposizione degli atti amministrativi e delle regolamentazioni per i servizi ed interventi di competenza
  • Erogazione degli interventi o dei servizi previsti dalla normativa regionale o nazionale (Legge 328/2000, Legge Turco)

 

Sito istituzionale del Comune di Mascalucia area MODULISTICA.

Apertura Anagrafe Assistiti

tessera sanitariaLogo Servizi socialiUFFICIO SERVIZI SOCIALI

APERTURA ANAGRAFE ASSISTITI


Si informano i cittadini residenti nel Comune di Mascalucia che, presso l'Ufficio dei Servizi Sociali, sito in Via Bellini N° 16, è stato attivato il servizio di scelta del medico di base e del pediatra e di emissione della tessera sanitaria.

IL SERVIZIO SARA' EFFETTUATO SOLO PER I RESIDENTI.

I CASI PIU' COMPLESSI VERRANNO SMISTATI AL DISTRETTO 19.


I SERVIZI EROGATI:

scelta e revoca del medico di base e del pediatra;
emissione del libretto sanitario;
operazioni di verifica per l'emissione della tessera sanitaria;

Documenti da presentare:

  • Fotocopia tessera sanitaria
  • Copia carta identità del richiedente
  • Delega di eventuali richiedenti presenti nel nucleo familiare corredata di carta identità in originale.
  • Dichiarazione di certificazione per la scelta del medico firmata.

Orario apertura: Lunedì e Mercoledì dalle 9.00 alle 12.00

Benefici economici per la maternità e la famiglia

 

Campagna di comunicazione per la Famiglia ed i “Nuovi Nati”a cura dell’U.R.P. – Ufficio Relazioni con il Pubblico
BENEFICI ECONOMICI PER LA MATERNITA' E LA FAMIGLIA - previsti dalla Legge 448/98 e dalla L.R. 10/03
RIVALUTATI PER L'ANNO 2017 (Gazzetta Ufficiale n.47 del 25/02/2017)

Le famiglie con almeno 3 figli possono fruire di un beneficio economico mensile. I requisiti di base sono nucleo familiare composto almeno da un genitore e tre minori di anni 18 che siano figli propri o di uno dei coniugi e sui quali si esercita la potestà genitoria ......

 

 

ASSEGNO AI NUCLEI FAMILIARI CON ALMENO TRE FIGLI MINORI

Legge 448/98, art.65

L'assegno, così come rivalutato per il 2017, consiste in un contributo statale di € 141,30 corrisposto per tredici mensilità, per un totale di € 1.836,9. Può essere richiesto da cittadini italiani, comunitari,extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno per lungo soggiornanti CE o permesso di soggiorno per motivi di lavoro subordinato, dai titolari dello status di rifugiati politici e di protezione sussidiaria (art.27 del Decreto legislativo n.251/07), cittadini Algerini,Marocchini,Tunisini,Turchi ,in possesso di permessi di soggiorno per motivi di lavoro (cio' in forza degli accordi Euromediterranei), purché residenti nel Comune di Mascalucia e con almeno tre o più figli minori a carico. La domanda può essere presentata da uno dei due genitori di una famiglia (si ripete: con almeno tre figli minori) in possesso di risorse economiche, da calcolare in base all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), non superiori ad € 8.555,99.
Alla richiesta da inoltrare al Comune di Mascalucia (vedasi Modulo “A”) va allegata la seguente documentazione:
1) Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) più dichiarazione sostitutiva unica (DSU) del proprio nucleo familiare;
2) Modulo di auto-certificazione relativo allo stato di famiglia;
3) Fotocopia del documento di identità valido del richiedente il beneficio;
4) Fotocopia del codice fiscale del richiedente il beneficio.
La richiesta può essere presentata presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) sito in via Bellini 18, entro il 31 Gennaio dell’anno successivo a quello per cui si richiede il beneficio (quindi, per l'anno 2017, va' presentata entro il 31/01/2018).

ASSEGNO DI MATERNITA'

Art. 74 del decreto legislativo 26/03/2001 n. 151

L'assegno, così come rivalutato per il 2017, consiste in un contributo di € 338,89 nella misura intera, per cinque mensilità, per un totale di € 1.694,45. Tale assegno è erogato dall’INPS, ma è concesso dal Comune di residenza della madre. Può essere richiesto da: cittadine italiane, comunitarie, o extra-comunitarie in possesso della carta di soggiorno,dalle titolari dello status di rifugiate politiche e di protezione sussidiaria (art.27 del Decreto Legislativo n. 251/2007, residenti nel Comune di Mascalucia, che abbiano partorito, adottato o riconosciuto in affidamento preadottivo un bambino.
Le condizioni per poter richiedere il beneficio sono:
• essere casalinghe o disoccupate quindi senza copertura previdenziale di competenza dell’INPS né di altro ente previdenziale;
• essere in possesso di risorse economiche familiari, calcolate in base all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), non superiori ad € 16.954,95.
Alla richiesta da inoltrare al Comune di Mascalucia (vedasi Modulo “A”) va allegata la seguente documentazione:
1) Modulo di auto-certificazione in cui la madre dichiara di non aver percepito la stessa indennità da alcun altro Ente;
2) Modello I.S.E.E. più Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) del proprio nucleo familiare;
3) Modulo di auto-certificazione dello stato di famiglia della dichiarante;
4) Fotocopia di un valido documento di identità, più fotocopia del codice fiscale, della madre richiedente.
La richiesta va inoltrata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) sito in Via Bellini 18, entro sei mesi dalla nascita o adozione del bambino.Inoltre si avvisano gli utenti che a seguito del D.l.201/2011 che impone alle Pubbliche Amministrazioni il divieto di effettuare pagamenti in contanti superiori ai 1.000 euro,si deve inserire nella istanza il numero IBAN di conto corrente bancario,postale,o anche di libretto postale.
Per ogni ulteriore informazione sulla presentazione delle domande, si può contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico tramite il Numero Verde 800-253352 o direttamente presso la sede di Via Bellini 18, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle 13.00 nonché, il Giovedì, dalle ore 15,30 alle 17,45.

torna all'inizio del contenuto